Rugby Championship, Nuova Zelanda-Sud Africa: All Blacks vittoriosi! Springboks superati di poco

All-Blacks_Rugby.jpg

Spettacolo puro fra All Blacks e Sud Africa nella quarta giornata del Rugby Championship. dove alla fine la spuntano i campioni del mondo che allungano la propria serie di imbattibilità a ventuno partite vincendo anche oggi per 14-10.

La prima frazione vede i padroni di casa provare a fare la partita, ma i rivali sudafricani si dimostrano assai pronti a rintuzzare ogni attacco ed a spostare di tanto in tanto il proprio baricentro nella meta campo neozelandese pungendo pericolosamente.
Dopo 40′ di gioco infatti il risultato vede gli Springboks in vantaggio 6-7 per effetto della meta, praticamente in mezzo ai pali, di Hendricks (e la conversione di Pollard) e di due piazzati messi a segno da Cruden.

Nella ripresa però, subito il sorpasso All Blacks: Cruden ispira con un calcio passaggio preciso per K. Read che recupera il pallone al volo e serve l’accorrente McCaw, il quale non si fa pregare e resiste al rientro avversario schiacciando il pallone alla bandierina per l’11-7 degli ocenanici, non arrotondato dalla piazzola.

Gli ospiti però, non ci stanno. 

Pollard fa vedere tutta la sua personalità infilando un drop dalla media distanza che riporta in linea di galleggiamento gli Springboks per l’11-10.

Lo stesso calciatore pochi minuti dopo avrebbe la chance di portare i sudafricani in vantaggio, ma sbaglia da lontano e fornisce nuove energie a “Tutti Neri” che riallungano sul 14-10 grazie a Barrett, bravo a trasformare in punti una punizione laterale.

Nessuno vuole perdere, gli allenatori chiamano dei cambi dalle rispettive panchine.

Rush finale.

I sudafricani ci provano in tutti i modi installandosi nei 22 avversari: touche, maul, azioni alla mano e mischie.

Ma non basta, vincono ancora loro: gli All Blacks.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Foto: All Blacks Official Facebook Page

Lascia un commento

Top