Nuoto di fondo, Coppa Len: Bianchi e Bridi tappa e maglia

Andrea-Bianchi-e-Arianna-Birdi-nuoto-di-fondo-foto-da-fin.jpg

Tappa e maglia, per dirla alla maniera dei ciclisti. Andrea Bianchi e Arianna Bridi vincono l’ultima uscita della Coppa Len di nuoto di fondo e conquistano il successo finale. Sono le due 5 chilometri a cronometro a decretare il trionfo azzurro a Castellabate: i due azzurri vincono rispettivamente in 1h00’50″0 e 1h05’34″8 e superano in classifica Mark Papp (80 punti a 71) e Natalia Charlos (91 punti a 88).

I podi di oggi sono completati da Francesco Bianchi (1h01’23″2) e Mathias Schweinzer (Austria, 1h01’25″8), mentre tra le donne dopo le due della classifica generale si piazza l’italiana Ludovica Galli (1h09’09″7). Soddisfatti i due azzurri, che coronano al meglio una stagione vissuta da grandi protagonisti. “Questo trofeo ripaga di tanti sacrifici durante l’anno, tanti momenti di delusione che con questa vittoria sono stati archiviati – il commento di Bianchi – Ho lavorato tanto ed ho raccolto i frutti. E’ un punto di partenza, perchè continuerò a lavorare insieme al mio allenatore Simone Menoni e anche Antonio Daria. La strada è quella giusta, ora sono realista e spero di poter giocarmi le chances mondiali il prossimo anno“.

Oggi mi sentivo bene, partivo con un minuto di svantaggio dalla polacca e sono riuscita a recuperarla sfiancandola poi psicologicamente anche in chiave generale – dichiara Arianna Bridi – Ora bisogna lavorare tantissimo; è il mio primo grande risultato della carriera considerando che non avevo mai raggiunto un podio italiano prima d’ora. Sognare non costa nulla e il prossimo anno me la giocherò tra i big“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin

Lascia un commento

Top