Ginnastica, Golden League – Oggi le Finali, chi vincerà? Ferrari show, Meneghini e Fasana…

Erika-Fasana-Novara-Cup.jpg

Dopo il bellissimo pomeriggio di ieri, la Golden League trova oggi la sua conclusione a Porto San Giorgio (Fermo) con le Finali di Specialità.

Dalle ore 15.00 (diretta streaming e diretta scritta su Olimpiazzurra) il PalaSavelli ospiterà ben cinque atti conclusivi. Sì, non i tradizionali quattro perché il DT Enrico Casella si è inventato di sdoppiare la finale al volteggio, consuetudine mai vista (a memoria) a nessuna latitudine ma che avrà proseliti perché spettacolare e tecnicamente funzionale.

 

Alla tavola, infatti, si esibiranno sia le ginnaste che hanno eseguito due salti in qualifica (come prevede la norma internazionale) sia le ragazze che hanno esibito una sola performance (quella valida per l’all-around).

Sulle due prove sarà grandissima battaglia tra la Campionessa Italiana Arianna Rocca e la sua rivale Adriana Crisci, reduce da un fantastico concorso generale e da due ottimi salti: ne vedremo delle belle come ci hanno abituato nelle ultime due stagioni.

Sulla singola prova vedremo invece la sagra del doppio avvitamento (che tanto servirà ai Mondiali nella prova a squadra). Erika Fasana (miglior punteggio), Vanessa Ferrari e Martina Rizzelli sono pronte all’assalto ma anche l’avvitamento e mezzo di Elisa Meneghini sarà da considerare per il podio vista l’ottima esecuzione di ieri, senza scordarsi il doppio avvitamento di Sofia Bonistalli che ieri si è aggiunta al gruppo dei dty e l’ottima dote di Sofia Busato.

 

Ovviamente gli occhi di tutti sono puntati sul corpo libero di Vanessa Ferrari che, dopo il favoloso 15.050 realizzato meno di ventiquattro ore fa, vuole provare a fare il bis. Il suo esercizio può ancora essere migliorato (vedasi prima diagonale) e può ancora essere ripulito e migliorato in vista dei Mondiali dove ormai si è seriamente candidata per la riconferma dell’argento iridato.

Al quadrato magico potrà fare molto bene anche Erika Fasana, ancora all’asciutto di Tsukahara avvitato nelle ultime uscite. Si profila una bella battaglia con Elisa Meneghini, bravissima in qualifica nonostante un’uscita di pedana che è costata tre decimi. Lara Mori potrà sicuramente fare bene e l’attrezzo si sta rivelando uno dei migliori per la toscana.

 

Alla trave Elisa Meneghini e Vanessa Ferrari hanno perfettamente pattato in qualifica: 14.450 con identico D Score di 5,9. Ne vedremo delle belle in Finale: pronostico davvero apertissimo. Carlotta Ferlito, rientrata davvero ottimamente in gara dopo 197 giorni d’assenza, avrà la seconda occasione per far capire che c’è e non ha mollato di un centimetro.

Giorgia Campana proverà a tornare a domare le sue parallele, mostratesi integre al suo rientro. Non sarà facile però perché le novità portate in gara da Vanessa Ferrari ed Erika Fasana sono di rilievo e non saranno facilmente battibili: lo si era già capito a Novara e ieri è arrivata la riconferma. Martina Rizzelli parte dalle retrovie causa un esercizio non perfetto in qualifica, ma la comasca sul colpo secco può seriamente dire la sua anche perché questo è il suo attrezzo preferito. Occhio a Lara Mori…

 

Articoli correlati:

Golden League – Urlo Ferrari: 15.050 al libero! Italia bellissima per il Mondiale

Golden League – Tutti le classifiche e le qualificate alle Finali di Specialità

Golden League – VIDEO: Vanessa Ferrari stellare, pazzesco 15.050 al libero, quinto punteggio al Mondo!

Golden League – VIDEO: il ritorno di Carlotta Ferlito! Dopo 200 giorni, che trave…

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top