Atletica, UFFICIALE – Giuseppe Gibilisco: “Finisce qui la mia carriera! Mi ritiro”


Era già nell’aria e, dopo la clamorosa eliminazione senza misura agli Europei di Zurigo (clicca qui per saperne di più), Giuseppe Gibilisco annuncia il ritiro dall’attività agonistica! A comunicarlo è il Campione del Mondo 2003, bronzo olimpico ad Atene 2004, primatista italiano con 5.90m. Il siciliano dice stop a 35 primavere suonate e chiude al Letzigrund una grandissima carriera.

Purtroppo è accaduto quello che era successo l’anno scorso ai Mondiali di Mosca: tre nulli alla misura d’entrata. Forse un po’ di instabilità tecnica, forse qualcos’altro… Per ogni atleta arriva il momento in cui bisogna dire ‘basta’, e questo è il mio. Da tempo che ci rifletto. Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato la possibilità di essere qui, e la Fidal“.

Mi dispiace, perché l’idea non era di andarmene con tre nulli alla misura d’entrata. Spero di aver lasciato bei ricordi ed emozionato nei miei anni migliori. Grazie all’atletica ho imparato tante cose, ho girato il mondo e conosciuto tante culture che altrimenti non avrei mai sfiorato. Grazie a tutte le persone che mi sono state vicino“.

5 Replies to “Atletica, UFFICIALE – Giuseppe Gibilisco: “Finisce qui la mia carriera! Mi ritiro””

  1. Gabriele Dente ha detto:

    Quel giorno di agosto 2003 fu veramente emozionante!

    1. Gabriele Dente ha detto:

      Ma stavo dimenticando la serata ancora più emozionante del bronzo olimpico, con la contemporanea semifinale Italia-Lituania di basket e la finale per il bronzo di calcio Italia-Iraq. Che ricordi!

      1. Luca46 ha detto:

        Davvero una goduria

  2. Luca46 ha detto:

    Vedere un saltatore con l’asta azzurro vincere i mondiali non ha prezzo !!! per sempre riconoscente

  3. ale sandro ha detto:

    Grazie Beppe per i tuoi anni migliori, buona fortuna per il futuro.

Lascia un commento

scroll to top