Ginnastica, cosa fanno le azzurre? Tra esami, meritate vacanze e…allenamenti


Estate appena incominciata, la ginnastica artistica e le sue gare sono ormai in pausa da più di tre settimane, la Polvere di Magnesio è andata in letargo durante il periodo più caldo dell’anno. Per rivedere le prime gare dovremo aspettare la fine di luglio con i Giochi del Commonwealth (competizione importantissima per tutto il mondo anglosassone), agosto con i Campionati Statunitensi e poi settembre con il ritorno alle competizione europee.

 

Ma cosa stanno facendo le ragazze in questo periodo di meritato stacco dall’agonismo e dalle pedane? Alcune si stanno godendo delle vacanze, altre sono alle prese con gli esami scolastici, altre…con entrambe. Ma nessuna molla del tutto gli allenamenti: c’è ancora la parte più calda della stagione da preparare, con il clou dei Mondiali di Nanning (3-12 ottobre).

Vanessa Ferrari, dopo essersi laureata Campionessa d’Europa, ha avuto l’onore di esibirsi davanti a Papa Francesco (clicca qui per vederla all’opera), ha presenziato agli Assoluti sostenendo le amiche/compagne e poi è volata nella favolosa Miami con il suo Andrea Cingolani per godersi qualche giorno di relax tra sole e mare. Di rientro dagli USA, ha annunciato la ripresa degli allenamenti e la Federazione ha comunicato la sua presenza alla Ginnastica in Festa di Pesaro, dove incontrerà le tanti praticanti di base che in lei vedono sicuramente un modello.

Carlotta Ferlito ha ripreso gli allenamenti dopo i tanti problemi fisici della prima parte di stagione (clicca qui per saperne di più). La siciliana è alle prese anche con i tanti impegni extra ginnici: prosegue il suo Tour con McDonald’s, sempre per diffondere i valori olimpici ai più piccoli, e sabato è stata anche premiata come Sport Hero agli MTV Awards.

Giorgia Campana e Chiara Gandolfi (appena arruolata nell’Esercito Italiano per meriti sportivi) sono invece alle prese con l’Esame di Stato. Le due romane stanno affrontando la classica maturità: le prove scritte sono ormai alle spalle, ora sarà il turno degli orali. Per loro un grande in bocca al lupo, per uno degli ostacoli più sentiti e temuti di tutta la vita.

Elisabetta Preziosa è ancora ai box per i problemi al suo ginocchio, è attesa a degli esami a settembre per riprendere l’idoneità. Nel frattempo ha dato la sua testimonianza di Campionessa alle piccole durante il weekend della Ginnastica in Festa.

Erika Fasana ha avuto una bronchite in concomitanza con gli Assoluti e ha dovuto smaltirla. Le ragazze più “giovani” sono state invece impegnate con gli esami di fine anno scolastico subito dopo gli Assoluti di Ancona. Elisa Meneghini, Francesca Deagostini, Alessia Praz, Martina Rizzelli, Alessia Leolini, Lara Mori, giusto per citarne alcune, hanno adempiuto ai loro obblighi e a turno si sono godute delle piccole e meritate vacanze. Il mare le ha restituite alla palestra, per perfezionare gli esercizi e i nuovi elementi.

Adriana Crisci ha provato in allenamento un bel doppio teso al volteggio. Enus Mariani dopo l’idoneità ricevuta a fine maggio (clicca qui per saperne di più), e gli esami scolastici, sta invece ricominciando piano piano a riprendere seria confidenza con l’ambiente in attesa di rivederla in gara il più presto possibile. Le altre ginnaste piemontesi di prima fascia (Arianna Rocca, Giulia Gemme, Carlotta Necchi, insieme alla Crisci) sono invece state convocate per un allenamento nazionale nella loro palestra dal 14 al 19 luglio.

 

Durante l’estate sono annunciati dei collegiali nazionali a Brescia, in preparazione poi delle due gare del mese di settembre: il quadrangolare contro Svezia, Spagna e Belgio in programma a Novara il 6 settembre; la Golden Gala (lo scontro tra Brixia Brescia, Olos Gym 2000, Gal Lissone, Forza e Virtù 1892) in calendario per il weekend 13-14 settembre a Fermo. Da queste due competizioni uscirà la formazione che rappresenterà l’Italia ai Mondiali.

 

A livello internazionale, invece, questo periodo di stacco è servito anche per operarsi. Su tutte Aliya Mustafina ha dovuto fermarsi per sistemare la sua caviglia martoriata (clicca qui per saperne di più), mentre le altre russe sono in pieno periodo riabilitativo.

Dagli USA nessun mistero: tutte le ragazze migliori vengono convocate ogni mese al ranch della Karolyi per dei collegiali. Rientrata in Nazionale la Campionessa Olimpica Gabby Douglas dopo praticamente due anni di assenza (clicca qui per saperne di più) e si è cimentata in un Record del Mondo tutto particolare (clicca qui per vederlo), Simone Biles è in ripresa da qualche problemino fisico (non è ancora scesa in pedana dopo il trionfo ai Mondiali di Anversa), Kyla Ross sembra essere in forma, Aly Raisman è tornata in pedana, McKayla Maroney ha abbandonato le stampelle ed è attesa dalle sue grandissime prestazioni.

 

(foto dalla pagina facebook Vany Ferrari)

 

Lascia un commento

scroll to top