Pallamano maschile: la Junior Fasano è Campione d’Italia!


Davanti a circa mille persone la Junior Fasano conquista il titolo di Campione d’Italia 2013/2014 della serie A di pallamano maschile: al Pala Gasteiner, i pugliesi si impongono per 27-26 sul Bolzano conquistando il suo primo scudetto della storia, che si va aggiungere alla Coppa Italia conquistata quest’anno.

Partita avvincente sin da subito, con le due squadre che danno spettacolo a suon di gol. Al 22′ Turkovic porta il Bolzano sul 9-8, ma arriva subito il sorpasso da parte dei pugliesi con De Santis, risponde Radovcic, che segna il gol del 10-11 e Beharevic chiude la prima frazione di gioco sull’11-12 in favore dei pugliesi.

Il secondo tempo si apre con il Fasano che allunga le distanze, portandosi sul 15-18 al 39′, ma i bolzanini si rifanno sotto e al 46′ si porta sul 21-22. Un rigore di Brzic regala la vittoria finale alla squadra bianco blu.

FINALI SCUDETTO

22 Maggio | Gara 2
h 19:30 | SSV Bozen – Junior Fasano 26-27 (p.t. 11-12)
Bozen: Andergassen, Gaeta, Innerebner 1, Obrist, Pircher 4, Radovcic 5, Turkovic 13, Waldner, Widmann 1, Jurina, Sporcic 2, Klieber, Kucera. All: Alessandro Fusina
Junior Fasano: Fovio, Cedro, Giannoccaro, De Santis L. 1, De Santis P. 1, Messina 2, Rubino 1, Maione 6, Costanzo 6, Beharevic 8, Brzic 2, Pagano, Ancona, Sabatelli
Arbitri: Iaconello – Iaconello

15 Maggio | Gara 1
h 19:30 | Junior Fasano – SSV Bozen 24-25
Arbitri: Cosenza – Schiavone

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

foto figh.it

Lascia un commento

scroll to top