Beach volley World Tour 2014. Lupo/Nicolai avanti tutta, ancora sconfitti gli altri azzurri

nicolai-lupo-30.4.2014.jpg

Daniele Lupo e Paolo Nicolai non si fermano più. Nel secondo incontro della giornata di apertura del main draw del Grand Slam di Shanghai gli azzurri allungano la striscia a sette successi consecutivi battendo 2-0 (21-11, 21-19) i pericolosi austriaci Huber/Seidl. Domani gli azzurri affronteranno i cinesi C. Yang-Wu Jiaxin, sempre sconfitti oggi, con gli ottavi praticamente già in tasca.

Meno bene vanno le cose per le altre due copie italiane. La sconfitta più pesante (nel punteggio) arriva per Tomatis/Ranghieri che sono stati travolti 2-0 (21-15, 21-6) dalle teste di serie n. 1 Dalhausser/Rosenthal e domani dovranno cercare di vincere in due set contro i brasiliani/qatarioti De J Santos-Santos Pereira per avanzare al secondo turno.

Situazione molto difficile, ma si sapeva, anche per i gemelli Paolo e Matteo Ingrosso che hanno giocato un match meno brillante rispetto a quello della notte italiana contro i tedeschi Erdmann/Matysik e sono usciti sconfitti con un secco 2-0 (21-17, 21-14). Per qualificarsi agli Ingrosso potrebbe addirittura non bastare un successo con il massimo scarto domani contro gli olandesi Stiekema/Varenhorst, una delle coppie più in forma del momento, capaci oggi di battere in due set Alison/Bruno.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top