Pattinaggio artistico: Plushenko dovrà essere operato

Quando Evgenij Pljuščenko ha abbandonato, ancor prima di iniziare, la prova del singolo maschile del pattinaggio di figura, qualcuno ha insinuato che si potesse trattare di un’operazione studiata a tavolino: vista l’impossibilità di vincere l’oro, secondo questa teoria, il campione olimpico di Torino 2006 avrebbe preferito evitare di “infangare” il suo nome.

Questo’oggi, invece, è arrivata la notizia che lo Zar del pattinaggio artistico dovrà essere operato: il 2 marzo prossimo, infatti, Pljuščenko finirà sotto i ferri per la tredicesima volta nella sua carriera sportiva. Il trentunenne, infatti, ha svelato che il motivo del suo forfait è stata una vite che gli era stata inserita nella schiena lo scorso anno per sopportare un disco, ma che ha ceduto propro poche ore prima del suo programma corto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Evgeni Plushenko Sochi 2014

ultimo aggiornamento: 22-02-2014


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sochi 2014, PSL: azzurri dispiaciuti. Il dt Pisoni: “Squadra di leoni”

Sochi 2014, speed skating: Olanda irresistibile, è doppietta nell’inseguimento