Vuelta 2013, le pagelle della nona tappa

oa-logo-correlati.png

Dopo questa particolare tappa alla Vuelta a Espana 2013, possiamo dare qualche giudizio sui corridori viste le performance odierne sull’arrivo di Valdepenas de Jaen:

Daniel Moreno, voto 8.5: voleva la maglia, non si è accontentato. Si aggiudica anche la tappa: che sia lui il vero capitano della Katusha? Per il momento la strada ha dato questo verdetto.

Alejandro Valverde, voto 7.5: era uno dei grandi favoriti, ha chiuso secondo. Oggi Moreno era imprendibile, ma ha dimostrato di avere ancora la gamba buona.

Joaquim Rodriguez, voto 6.5: in quello che tradizionalmente è il suo arrivo, si limita a marcare Valverde e consente al suo compagno, che ha una marcia in più, di vincere la tappa. Purito sa che la classifica si deciderà più in là.

Nicolas Roche, voto 6.5: perde la maglia per un solo secondo, sfortunato l’irlandese condannato dagli abbuoni. Comunque per lui buona prestazione.

Vincenzo Nibali, voto 6: dal siciliano in questo tipo di arrivi ci si aspetta sempre il numero. Oggi non è arrivato e anche il colpo di pedale non sembra dei migliori. Comunque è terzo nella generale e se tiene duro dopo la cronometro potrebbe tornare in rosso.

Rinaldo Nocentini, voto 6.5: buona la sesta piazza per il “Noce”, però per la maglia azzurra gli serve qualche risultato migliore.

Ivan Basso, voto 6: non era certo il suo arrivo, ad ogni modo è riuscito a limitare i danni. I secondi si accumulano e la sparata nel finale dai suoi compagni non è certo stata una gran mossa tattica.

Philippe Gilbert, voto 5: il favorito forse principe di questa tappa delude. I suoi compagni tirano tutto il giorno per una ottava posizione: continua la maledizione della maglia iridata.

Luca Paolini, voto 8: grandissimo lavoro del “Gerva” nel finale, mettendo tutti in fila e soprattutto portando nelle migliori condizioni Moreno e Rodriguez per il finale: da mondiale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

@nvpersie7

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top