Tiro a Segno, Assoluti: De Nicolo, Briganti, Ricci e Mazzetti, campioni!

oa-logo-correlati.png

Pioggia di titoli assegnati oggi, sempre in quel del poligono di Milano, ai Campionati Italiani Assoluti di tiro a segno.

Ben quattro specialità hanno trovato il loro campione, in una giornata dai contenuti non eccellenti, ma comunque estremamente appassionanti ed incerti sino all’ultimo colpo.

Ad aprire le danze ci ha pensato Marco De Nicolo, con l’ennesimo acuto di un’ottima annata, laureandosi campione italiano nella carabina libera 3 posizioni da distanza 50m precedendo Alfonso Ricci e Giorgio Sommaruga.

La giornata è proseguita poi con la gara di pistola ad aria compressa da distanza 10m maschile che ha visto come assoluto protagonista Dino Briganti, il quale l’ha spuntata all’ultimo colpo, di una finale mediamente opaca nei punteggi, su Andrea Amore Hans Melchiori, molto positivo soprattutto in fase di qualifica.

Stesse linee di tiro e identica finale nel comparto femminile con l’esordiente Susanna Ricci che ha prevalso al termine di una lotta “decimo a decimo” contro Maddalena Prassini e Zarina Della Santa, entrambi autrici di grandi rimonte dopo il round di qualficazione che le aveva viste nelle posizioni di rincalzo.

Ha chiuso il quadro, infine, la finale di pistola automatica maschile da distanza 25m dove, il miglior interprete della specialità a livello italiano, Riccardo Mazzetti ha avuto la meglio su Nicola Nello Pizzi, giunto alla piazza d’onore di questa competizione, e Nicola Maffei, uno dei veterani, tra i tiratori del Bel Paese.

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top