Rugby, finalmente l’ufficialità: il Pro12 in esclusiva su Italia 2

oa-logo-correlati.png

Telenovela finita. Il board della lega celtica ha ufficialmente annunciato l’acquisizione dei diritti tv del Pro12 da parte di Mediaset, dopo mesi di annunci, spot e rivelazioni ‘ufficiose’ su Italia 2, il canale in chiaro che trasmetterà i match di Benetton Treviso e Zebre. Una trattativa storica per l’emittente di Cologno Monzese, a contatto per la prima volta con il rugby; una trattativa dai risvolti interessanti per la FIR e l’intero movimento della palla ovale, affidatosi ora ad un’azienda rinomata per la sua capacità di vendere i propri prodotti, caratteristica fondamentale per proseguire la crescita di questo sport nel panorama nazionale.

Il comunicato FIR:

John Feehan, CEO di Celtic Rugby, ha annunciato oggi che RaboDirect PRO12 ha raggiunto un accordo con il Gruppo Mediaset per la messa in onda sul canale digitale terrestre Italia 2 di tutti gli incontri interni di RaboDirect PRO12 delle due squadre italiane, Benetton Treviso e Zebre Rugby.
L’accordo per la stagione 2013/2014 prevedrà inoltre la messa in onda, per il crescente pubblico italiano, di numerose partire esterne delle due formazioni. 
John Feehan ha dichiarato che “l’audience televisiva del RaboDirect PRO12 è cresciuta stagione dopo stagione, con oltre 12.6 milioni di telespettatori nel 2012/2013 ed una crescita del 4.47% rispetto all’anno precedente. Il pubblico italiano è in crescita e sarà felice di poter assistere regolarmente agli incontri delle sue due squadre”.
RaboDirect PRO12 ha già accordi televisivi in essere con BBC Alba, BBC Wales, BBC Sport NI, RTE Sport, S4C e TG4 in Irlanda, Scozia e Galles.
“L’accordo con Mediaset, un’emittente che si affaccia per la prima volta sul palcoscenico del grande rugby internazionale, testimonia come il nostro sport venga percepito dalle televisioni quale prodotto di alta qualità, in grado di attrarre ascolti” ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi.
“Al tempo stesso – ha aggiunto il numero uno del rugby italiano – l’approdo del RaboDirect PRO12 presso un gruppo tanto prestigioso come quello milanese permette al rugby italiano ed alle sue due squadre di vertice di godere di una nuova, aumentata visibilità, in linea con l’obiettivo della FIR di alimentare costantemente la passione dei nostri fans e di allargare la base ad ogni livello”.

 

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Iscriviti al nostro gruppo su Facebook e metti Mi Piace alla nostra pagina.
Seguici su Twitter.

Tag

Lascia un commento

Top