Pugilato, Patrizio Oliva verso l’Australia?

patrizio-oliva.jpg

L’Italia rischia di perdere un altro allenatore che sembra orientato a lasciare il Belpaese per volare addirittura nella lontana Oceania: la federazione australiana di pugilato sarebbe infatti in procinto di ingaggiare Patrizio Oliva come nuovo commissario tecnico della nazionale.

L’ex pugile napoletano, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca 1980 nei superleggeri, rientrerebbe quindi nel giro che conta dopo aver interrotto non senza polemiche il suo rapporto con la federazione italiana dopo le esperienze da ct alle Olimpiadi di Atlanta 1996 e Sidney 2000 (con il bronzo di Paolo Vidoz nei pesi massimi ndr).

Sul tecnico napoletano (che ha un passato anche da cantante, attore ed organizzatore di eventi sportivi ndr) ci sarebbe l’interesse anche di Spagna e Grecia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top