Pillole di Codice/4: nella ginnastica esistono i cartellini rossi!

oa-logo-correlati.png

I cartellini gialli e rossi non esistono solo nel calcio! Pochi lo sanno, ma anche nella ginnastica artistica ci sono ammonizioni ed espulsioni.

Gli allenatori che violano le regole dettate nel codice dei punteggi dalla Federazione Internazionale possono essere prima ammoniti e poi espulsi.

 

Queste sono alcune delle regole che gli allenatori devono rispettare:

1. Prima di tutto non possono cambiare l’altezza degli attrezzi o aggiungere, modificare o

rimuovere le molle della pedana;

2. Non ritardare la competizione e non ostruire la visuale dei giudici;

3. Non parlare alla ginnasta o fare segnali, urlare o incitare durante, l’esercizio;

4. Non discutere con giudici attivi e/o con altre persone al di fuori del campo gara durante la competizione (ad eccezione del medico della squadra e del capo delegazione);

5. Astenersi da altri comportamenti indisciplinati o offensivi;

 

Il Numero di Allenatori ammessi nell’Area della Competizione:

Alle qualificazioni e alle finali a squadre. Le Nazioni che possiedono la Squadra Completa possono portare una donna e un uomo oppure due donne. Se fosse solo uno allora deve essere uomo.

Invece le Nazioni con individualiste possono portare un solo allenatore (maschio o femmina indifferentemente).

Per le finali individuali e per attrezzo. Per ogni ginnasta ci deve essere un solo allenatore.

 

Durante le competizioni internazionali, se l’allenatore adotta un comportamento antisportivo viene ammonito la prima volta. Se si ripete viene espulso per somma di cartellini, proprio come a calcio.

Per i comportamenti più gravi e offensivi il cartellino rosso è immediato.

 

Per tutte le violazioni, vengono detratti dei punti alla ginnasta/squadra: 0.50 di punto la prima volta, 1.00 la seconda..

Per altri comportamenti flagranti, indisciplinati e offensivi come per esempio la presenza non autorizzata nel campo gara durante la competizione, ecc.: un punto (per ginnasta/squadra all’attrezzo), cartellino rosso immediato ed espulsione dell’allenatore dal campo gara.

 

Ester Vicentelli

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top