Italian Baseball Series: Rimini va sul 2-0 e vede vicino il titolo

oa-logo-correlati.png

Se tutti si attendevano un grande spettacolo nelle prime due partite delle Italian Baseball Series, non sono certamente rimasti delusi, poichè spettacolo è stato. Assistenze favolose, giri di mazza fulminanti ed eliminazioni al piatto hanno contraddistinto le prime due partite scudetto che, al momento, vedono Rimini comandare 2-0 il confronto con San Marino.

San Marino vs Rimini 1-4 (gara -1)
Subito grande equilibrio nel primo atto della serie che viene risolta, soltanto, agli extrainning quando, nel corso dell’undicesima ripresa, i “pirati” romagnoli riescono a concretizzare il loro turno d’attacco producendo tre corse a casa base e schiodando il punteggio dalla parità persistente del secondo gioco dove, entrambe le formazioni, avevano bucato le reti difensive avversarie, una volta a testa.
Da incorniciare per i tifosi ospiti però, oltre i vincenti “contatti al piatto”, la giocata difensiva di capitan Chiarini, il quale, con un tuffo a mezz’aria, ha intercettato una battuta di Albanese assistendo anche il gioco in seconda base per completare un’eliminazione, in doppio gioco, favolosa.

San Marino vs Rimini 7-11 (gara -2)
Molto più spumeggiante invece la rivincita, sempre in casa degli uomini di Doriano Bindi. Nella seconda contesa, infatti, i line-up prendono il sopravvento sui pitcher e le difese regalando un match da punteggio alto, in cui i ragazzi di Catanoso prima scappano, costruendo un vantaggio di 3 punti, sul 7-4, poi si fanno riprendere, ma quando sembra tutto pronto per l’aggancio dei campioni d’italia in carica i nero-arancio sfoderano un nuovo allungo decisivo incamerando così anche la seconda sfida.

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:fibs.it

Tag

Lascia un commento

Top