Eurobasket 2013, Pianigiani: “Concretizziamo tutta la preparazione”

oa-logo-correlati.png

Mancano poche ore, questa sera scatta l’Europeo di basket 2013 in Slovenia. La nazionale di Simone Pianigiani debutterà a Capodistria contro la Russia alle ore 21.00 (diretta Rai sport 1).

Ecco le dichiarazioni del ct azzurro sul sito FIP alla vigilia: “Ora c’è poco da dire perché è arrivato il momento di scendere in campo. I ragazzi hanno lavorato duramente e non si sono mai risparmiati; ora c’è da concretizzare tutto ciò che abbiamo fatto durante la preparazione. C’è chi dice che i russi sono una squadra in difficoltà, altri invece pensano che abbia le nostre stesse possibilità. La realtà è che la Russia è una squadra in trasformazione, che ha cambiato allenatore ma che ha giocatori di livello internazionale e con molta esperienza. La formazione di coach Vasiliy Karasev ha punti nelle mani, centri diversi tra loro e utili per questo in diverse situazioni di gioco; soprattutto ha un genio come Shved in regia, capace di creare molto già nei primi 10 secondi dell’azione. Essendo abituati a giocare a questo livello, non saranno emozionati. Noi invece vogliamo essere emozionati in positivo. Partire con una vittoria darebbe entusiasmo, ma non la certezza di aver passato il turno, così come partire con una sconfitta non significherebbe essere eliminati. Sarà indispensabile il sacrificio difensivo”. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top