Eurobasket 2013, Italia ai quarti con Croazia e Slovenia

Basket-Luka-Zoric-Goran-Dragic.png

Si pensava ad un dominio spagnolo, e invece per ora il Gruppo F ha regalato la qualificazioni a Slovenia, Croazia e Italia, mentre gli iberici dovranno aspettare l’ultimo incontro, proprio contro gli Azzurri per ottenere il pass ai quarti di finale.

Nella prima partita della giornata di ieri, l’Italia ha subito la sua seconda sconfitta consecutiva, perdendo 76-68 contro la Croazia. Unico a tenere in piedi la squadra, Luigi Datome è stato autore di 24 punti e 7 rimbalzi, mentre per i croati il miglior marcatore è stato Bojan Bogdanović (18 punti). Clicca qui per la cronaca dettagliata e qui per le pagelle degli Azzurri.

La Spagna, sebbene non abbia trovato la qualificazione, ha dominato per 82-56 la Finlandia, sancendo l’eliminazione della squadra scandinava. A salire in cattedra è stato un rappresentante della vecchia guardia, José Calderón, con i suoi 23 punti e 5 assist. A nulla sono valsi, invece i 17 punti e 4 assist del solito Petteri Koponen per la Finlandia.

L’ultimo incontro di giornata ha premiato i padroni di casa della Slovenia, vincitori per 73-65 sulla Grecia, un risultato che ha anche regalato la qualificazione matematica all’Italia. Per la Grecia è stato ancora protagonista un incredibile Vassilis Spanoulis (21 punti, 8 rimbalzi, 3 assist), ma meglio di lui ha fatto stavolta Goran Dragić (28 piunti e 4 assist), sempre più leader della squadra di casa.

GRUPPO F

Croazia – Italia 76-68
Spagna – Finlandia 82-56
Grecia – Slovenia 65-73

Classifica: Slovenia 7, Croazia 7, Spagna 6, Italia 6, Finlandia 5, Grecia 5
Slovenia, Croazia e Italia qualificate ai quarti di finale

Clicca qui per la situazione del Gruppo E

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top