Ciclismo: RusVelo, sospesi medico e quattro ciclisti!

Ciclismo-RusVelo.jpg

Gravi provvedimenti sono stati presi dalla Federazione Russa di Ciclismo nei confronti della formazione RusVelo, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa R-Sport. Quattro corridori della squadra ProContinental sono infatti stati trovati positivi di recente.

La sanzione più importante riguarda il ciclista Valery Kaykov, squalificato per due anni dopo essere risultato positivo in un controllo dello scorso 17 marzo ad una sostanza nota con la sigla GW1516 o con il nome di Endurobol, una sostanza sviluppata negli anni 2000 che migliora la resistenza.

Altri tre ciclisti (Andrey Solomennikov, Roman Maikin ed il più noto Artem Ovechkin) sono invece stati sospesi per sei mesi, essendo risultati positivi al fenoterolo in occasione dei Campionati Nazionali russi dello scorso giugno.

Visti i quattro casi di positività e la comprovata responsabilità, il medico della formazione, Sergey Lyakhov, è stato inibito per due anni, ed il manager della squadra, Renat Khamidulin, ha annunciato il suo licenziamento immediato.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top