Calcio femminile, Qual. Mondiali: Italia-Romania vale il primato del girone

oa-logo-correlati.png

Dopo la vittoria contro l’Estonia (clicca qui per leggere l’articolo) la Nazionale italiana di calcio femminile torna in campo: domani, presso lo stadio di Bassano del Grappa, è in programma la seconda gara, valevole per le qualificazioni ai Mondiali di Canada 2015, l’avversario sarà la Romania.

Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria (le rumene hanno battuto 9-1 la Macedonia ndr) e risulta essere già importante la sfida, in termini di classifica.

La condizione fisica delle nostre azzurre non è ancora ottimale, ma sta crescendo, come si è visto nella gara di Tallinn. “Domani ci aspetta un’altra battaglia e sono convinta che sarà molto importante la spinta del nostro pubblico” dichiara al sito della FIGC il Capitano Alessia Tuttino. Dunque la qualificazione è alla loro portata: “Sulla carta il posto ce lo giochiamo con la Spagna – spiega Tuttino – ma le insidie sono dietro l’angolo. Il buon risultato ottenuto all’Europeo ci ha dato maggior convinzione nei nostri mezzi, il gruppo è molto coeso e da quando abbiamo iniziato questo cammino con il mister siamo cresciute molto, soprattutto sotto l’aspetto mentale”.

La partita si disputerà sul campo di Bassano del Grappa e verrà ripresa dalle telecamere di RaiSport1, con diretta a partire dalle 20:30.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da

Lascia un commento

Top