Vuelta 2013, le pagelle della terza tappa

oa-logo-correlati.png

Consueto appuntamento con le pagelle della Vuelta a España 2013. Oggi, ovviamente, analizzeremo come si sono comportati i protagonisti nella terza tappa.

HORNER Chris, voto 9: sceglie perfettamente i tempi dell’attacco, lasciando tutti sul posto a un chilometro dal traguardo. Sfrutta una leggera indecisione nel gruppo per andare a cogliere uno splendido successo a meno di due mesi dal 42esimo compleanno. E ora rischia di diventare un serio candidato al podio finale. Per adesso si limita a indossare la maglia Roja di leader della generale.

SANTAROMITA Ivan, voto 7.5: parte troppo lungo. Il suo attacco fa male a tutti e riesce a prendere un buon margine di vantaggio. Purtroppo però, non calcola bene i tempi e arriva stanco all’ultimo chilometro, dove lo raggiunge Horner. Chiude in gruppo, ma la gamba è veramente buona per il campione italiano.

VALVERDE Alejandro, voto 6.5: chiude dietro Horner, ma per il secondo giorno consecutivo si fa fregare, dimostrando la propria carenza nella lettura tattica della corsa.

RODRGUEZ Joaquim, voto 6.5: sta in gruppo per poi dare il massimo in volata. Schema classico che gli consente di ottenere il terzo posto.

URAN Rigoberto, MARTIN Daniel, voto 6: quarto e quinto. Bene per entrambi e in particolare per il colombiano, che quasi contro le aspettative si conferma in forma.

MOLLEMA Bauke, voto 7: la sua sesta posizione colpisce perchè ha dovuto inseguire a lungo. Non perde nulla dagli altri big e mette in mostra una bella gamba in salita.

SCARPONI, BASSO, NIBALI, voto 6: tutti e tre rimangono tranquilli e di fatto passano questo scoglio senza perdite importati. Nibali perde la maglia, cosa che probabilmente era suo desiderio dato che siamo solo al terzo giorno di corsa.

FLECHA Juan Antonio, voto 5.5: discreto l’attacco, ma oltre le possibilità attuali dello spagnolo, che ha pagato e non poco.

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: wielerzone.be

Seguici sulla nostra pagina Facebook e partecipa alle discussioni sul nostro gruppo

Lascia un commento

Top