Short Track: pattini manomessi, squalificato Simon Cho!

oa-logo-correlati.png

L’americano Simon Cho, stella dello short track, è stato squalificato per due anni dalla Federazione Internazionale di Pattinaggio per aver manomesso i pattini del canadese Olivier Jean nel corso dei Mondiali 2011 di Sheffield. Proprio in quella rassegna iridata l’americano salì sul trono del mondo trionfando nei 500 metri.

La squalifica, già in corso, scadrà il 14 ottobre 2014, dunque il 21enne statunitense, bronzo in staffetta a Vancouver 2010, non potrà prendere parte alle Olimpiadi di Sochi 2014.

Cho aveva già ammesso le proprie responsabilità, coinvolgendo anche il proprio allenatore.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top