Sci alpino: prime gare in Oceania e Argentina

oa-logo-correlati.png

Mancano ancora più di due mesi al tradizionale appuntamento di Sölden, storica apertura della Coppa del Mondo di sci alpino: eppure, mentre le nazionali sono nel pieno della preparazione, in qualche parte del mondo si gareggia già per i circuiti continentali.

Stiamo parlando ovviamente dell’emisfero sud, che sta ora attraversando la stagione invernale: motivo per cui Sud America ed Oceania, oltre ad ospitare le squadre europee in allenamento, sono teatro delle prime gare stagionali. Si è incominciato in Nuova Zelanda, tra fine luglio e inizio agosto, con le prove tecniche valide per la Australian New Zealand Cup, il trofeo continentale: oltre agli atleti locali, si è messo in luce lo slovacco Adam Zampa, lo scorso anno piacevole sorpresa dei giganti di Coppa del Mondo.

In Argentina la temporada è scattata a Chapelco nello scorso weekend, dopo il rinvio della tappa di La Hoya, con un gigante maschile vinto dal “solito” Cristian Javier Simari Birkner (veterano che ha poi conquistato anche l’ennesimo titolo nazionale di slalom) e uno femminile che è stato appannaggio di Julietta Quiroga.

Nelle prossime settimane i due circuiti continentali entreranno nel vivo e non è da escludere che, come negli anni scorsi, anche qualche atleta europeo in ritiro da quelle parti prenda il via di queste gare per prepararsi al meglio alla stagione olimpica.

Seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro gruppo

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top