Scherma, Mondiali: LIVE STREAMING fioretto, Cassarà e Aspromonte ai quarti

oa-logo-correlati.png

La terza giornata dei Mondiali di scherma 2013 di Budapest (Ungheria) si apre con i trentaduesimi del fioretto maschile. L’Italia schiera Andrea Cassarà, Giorgio Avola, Valerio Aspromonte ed Andrea Baldini, tutti e quattro approdati  ai sedicesimi di finale.

Il LIVE STREAMING inizierà alle ore 13:30 per quanto riguarda i quarti di finale.

13.26: AVANTI CASSARA’ E ASPROMONTE. Ci pensano Andrea Cassarà e Valerio Aspromonte a salvare il fioretto tricolore: il primo approda ai quarti sconfiggendo 15-6 il sudcoreano Yun Heo e ora se la vedrà con l’ucraino Rostyslav Herstsyk; Aspromonte invece ha avuto la meglio sullo statunitense Alexander Massialas con un soffertissimo 15-14 ed è atteso dal sudcoreano Cheung Siu Lun.

12.00 ELIMINATO ANCHE BALDINI. Andrea, grande favorito all’oro, viene eliminato dal Chida per 15-11, dopo essere stato in vantaggio 11-9: da lì un break di 6 stoccate consecutive. Un blackout totale e praticamente inspiegabile.

11.20 ELIMINATO AVOLA. Giorgio esce a sorprese ai 16esimi di finale contro lo statunitense Miles Chamley-Watson. Sotto 13-11, l’azzurro ha rimontato un colpo, poi è finito sull’orlo del baratro 14-12. E’ riuscito nell’impresa di pareggiare, ma all’ultima stoccata ha avuto la peggio. L’errore dell’arbitro è stato evidente perché la stoccata buona era di Avola e non dell’americano, andava riconosciuta la parata-risposta.

11.10 CASSARA’ e ASPROMONTE AGLI OTTAVI! Andrea batte l’ungherese Bence Szeki all’ultima stoccata in un assalto sontuoso e soffertissimo. Più tranquillo Valerio che non ha grossi problemi contro l’egiziano Tarek Ayak (15-10).

10.16: AVOLA E BALDINI OK. Entrano nel tabellone dei 32 anche Giorgio Avola (15-7 sul magiaro Robert Gatai) e Andrea Baldini (15-6 sul turco Tevfik Burak Babaoglu). A partire dalle 10.30 i sedicesimi di finale.

8.45 – CASSARÀ E ASPROMONTE AVANTI. Andrea Cassarà e Valerio Aspromonte entrano nei 32 senza difficoltà. Il carabiniere bresciano ha battuto 15-9 l’ungherese Szeki. Per Aspromonte 15-8 su un altro magiaro, Szabados. alle 9.45 in pedana Baldini e Avola.

Foto Augusto Bizzi

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

ISCRIVITI E COMMENTA SUL NOSTRO GRUPPO

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top