Route de France: doppio colpo Villumsen nell’ultima tappa, bene Guderzo

oa-logo-correlati.png

L’edizione 2013 della Route de France va alla neozelandese Linda Villumsen, che domina l’ultima tappa, 130 km molto impegnativi verso Chauffailles.

Tra i tentativi di fuga della prima parte di giornata, si segnala anche quello della campionessa d’Italia Dalia Muccioli (BePink); ma la corsa si accende sul Col de Dun, nella cui discesa attacca proprio la Villumsen, compagna di squadra di Giorgia Bronzini alla Wiggle-Honda, e fa il vuoto. Al suo inseguimento si forma un gruppetto comprendente, tra le altre, Noemi Cantele (BePink) e Tatiana Guderzo (Cipollini-Giordana), tuttavia la ventottenne di origini danesi resta irraggiungibile e anzi continua ad aumentare il proprio vantaggio, andando a vincere tappa e classifica generale; sul traguardo di Chauffailles, precede di oltre 5′ le più immediati inseguitrici, con Lizzi Armistead che sprinta per la seconda piazza davanti ad un’ottima Tatiana Guderzo. In classifica generale, invece, salgono sul podio anche Emma Johansson ed Evelyn Stevens. L’azione odierna della Villumsen è stata a dir poco dirompente e ha coronato una Route de France ineguagliabile per il suo team, dopo i sei, straordinari successi consecutivi di Giorgia Bronzini.

foto tratta da cyclingnews.com

Seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro gruppo

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top