Pallanuoto, Mondiali Juniores: show degli azzurrini in semifinale, la Serbia si arrende

oa-logo-correlati.png

Continua ad essere illimitato il serbatoio di talenti per la pallanuoto maschile italiana: nonostante l’ultimo quadriennio sembrava uno dei migliori della storia del Settebello, si prospettano anni di nuovi successi grazie alle nuove leve. A Szombathely, in Ungheria, nel Mondiale Juniores per nati ’93 la nazionale italiana guidata dal tecnico Nando Pesci continua la sua corsa, fino all’atto conclusivo: gli azzurrini si sono imposti in una lottatissima semifinale con il risultato di 5-4 sulla Serbia, nazionale sempre favorite in tutte le competizioni di pallanuoto. Questa volta però, con le reti di: Di Fulvio, Presciutti, Renzuto, Velotto e Cupido i ragazzi in calottina azzurra hanno avuto la meglio.

Domani, alle 18.10, si andrà alla caccia dell’oro contro la grande Croazia. Gli azzurrini non si vogliono fermare, il sogno è a portata di mano. 

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top