Nuoto, Mondiali: Camille Muffat punta sulla staffetta e rinuncia ai 100

Nuoto-Camille-Muffat-Charlotte-Bonnet-Ophélie-Cyrielle-Etienne-Coralie-Balmy-staffetta-4x200-femminile-Francia.jpg

Qualificata per le semifinali dei 100 metri stile libero con il 13° tempo delle batterie, Camille Muffat è stata risparmiata questa mattina nella staffetta 4×200, dove è stata sostituita da Isabelle Mabboux. Ma la campionessa olimpica dei 400 metri e fresca medagliata di bronzo sui 200 metri stile libero non ci ha messo molto a prendere la sua decisione: la priorità va alla staffetta, prova nella quale la Francia ha ottenuto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi londinesi.

La 23enne di Nizza è consapevole di avere pochissime possibilità di medaglia sui 100 metri stile libero, dove sono presenti grandi specialiste come l’olandese Ranomi Kromowidjojo, l’australiana Cate Campbell e la tedesca Britta Steffen. L’obiettivo sarà quindi quello di confermare la medaglia ottenuta a Londra, con una formazione che sarà per tre quarti uguale a quella olimpica: confermate Charlotte Bonnet (finalista nella prova individuale), Coralie Balmy (miglior frazione in assoluto al mattino) e la stessa Camille Muffat, mentre al posto di Ophélie-Cyrielle Étienne – assente a Barcellona – sci sarà Mylène Lazare, che comunque partecipò alle batterie nella spedizione londinese.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top