Nuoto, lunedì al via i Mondiali Junior: le ambizioni azzurre

oa-logo-correlati.png

Inizieranno lunedì 26 a Dubai i Mondiali Junior di nuoto, in programma fino al 31 agosto. L’Italia sarà presente con la questa spedizione di atleti, praticamente la medesima degli Europei di categoria di metà luglio a Poznan. In Polonia gli azzurrini conquistarono dieci medaglie (un oro, un argento ed otto bronzi), ma il dato è ovviamente destinato a scendere nella rassegna degli Emirati Arabi Uniti.

L’obiettivo, infatti, è di portare a casa almeno un paio di podi. Non sarà per nulla facile, contro i giovani più promettenti di tutto il pianeta, ma i recenti Campionati Italiani di categoria disputati a Roma hanno dimostrato la crescita dei nuotatori italiani. In primis Giorgia Biondani, che ha dominato i 50 sl facendo registrare il terzo tempo italiano di sempre, 25”24. Poi c’è Andrea Mitchell D’Arrigo, una garanzia in crescendo nello stile libero maschile, chiamato però all’arduo compito di fronteggiare i migliori della specialità.

C’è attesa anche per Claudia Tarzia, oro europeo a Ponzan nei 100 farfalla in 59″68, e per Alicia Tettamanzi, rispettivamente argento negli 800 e bronzo nei 1500 in terra polacca. Insomma, non mancano le frecce per i colori azzurri. L’importante sarà non cedere alla tensione: un bottino positivo può donare altra linfa vitale ad un movimento sempre più in crescita.

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

One Reply to “Nuoto, lunedì al via i Mondiali Junior: le ambizioni azzurre”

  1. Gabriele Dente ha detto:

    Molto probabilmente hai più elementi di me per giudicare, ma a me quello italiano non sembra affatto un movimento in crescita. Se le ambizioni sono quelle di vincere un paio di medaglie e andiamo a vedere quanto fatto nelle edizioni più recenti, mi sembra che stiamo regredendo sempre più.

    2006: 9 – 6 – 2
    2009: 3 – 5 – 2
    2011: 2 – 6 – 5
    2013: ?

Lascia un commento

scroll to top