Nuoto, Campionati Italiani categoria estivi: i risultati della prima giornata

oa-logo-correlati.png

Di seguito i risultati della prima giornata dei Campionati Italiani categoria estivi di nuoto, iniziati oggi a Roma. Tra gli senior successi di Luca Marin nei 400 misti e Martina De Memme negli 800 sl.

 

400 Misti – Juniores Maschi 
1. Lorenzo Tarocchi (Team Nuoto Toscana Empoli) 4’22″24 pp
2. Luca Mauri (Gestisport Coop) 4’27″82
3. Davide Casarin (Mirano Nuoto) 4’29.12 pp

400 Misti – Cadetti Maschi
1. Lorenzo Zagli (Hidron Sport – Firenze) 4’28.84 pp
2. Francesco Bianchi (CC Aniene) 4’29.40
3. Vittorio Coloretti (CN UISP – Bologna) 4’29.48

400 Misti – Seniores Maschi 
1. Luca Marin (CC Aniene) 4’19″50
2. Francesco Pavone (CS Esercito/Andrea Doria) 4’22″18
3. Luca Angelo Dioli (GS Forestale) 4’22″60

800 Stile Libero – Juniores Femmine
1. Linda Caponi (Team Nuoto Toscana Empoli) 8’38″90 RIJ (prec. Alisia Tettamanzi Poznam 8’41.73 il 10/07/2013)
2. Alisia Tettamanzi (Aqvasport Rane Rosse) 8’48″21
3. Ginevra Taddeucci (Team Nuoto Toscana Empoli) 8’51″14

800 Stile Libero – Cadetti Femmine
1. Francesca Bertotto (Plain Team Veneto) 8’42″48 pp
2. Margherita Panziera (Veneto Banca Montebelluna) 8’54″06
3. Arianna Bridi (Rari Nantes Trento) 8’56.65 pp

800 Stile Libero – Seniores Femmine
1. Martina De Memme (CS Esercito/Nuoto Livorno) 8’33″55
2. Martina Rita Caramignoli (Aurelia Nuoto) 8’33″62 pp
3. Aurora Ponselè (CC Aniene) 8’41″52

4×200 m Stile Libero – Juniores Maschi
1. SMGM Team Lombardia (Di Fabio, Abagnale, Cesarini, Taccola) 7’34″01
2. CC Aniene (Baioni, Ceccarini, Calloni, D’Angelo) 7’34″40
3. Aurelia Nuoto (D’Arrigo, Lucangeli, Tavoletta, Cinti) 7’35″19

4×200 sl cadetti M
1. SMGM Team Lombardia (Marciano, Rusconi, Coggi, Ferri) 7’31″51
2. Gestisport Coop (Maestri, Bianco, Dell’Olio, Pezzotta) 7’35″93
3. Centro Nuoto Torino (Senor, Carlier, A. Brumana, F. Brumana) 7’36″14

4×200 m Stile Libero – Juniores Femmine
1. Plain Team Veneto (Delatone, Rigoni, Gambardin, Marin) 8’27″13
2. Rari Nantes Torino (Cristetti, Lanzillotti, Petronio, Nata) 8’30″40
3. Nuotatori Milanesi (Cella, Maffi, Zanoni, Musumeci) 8’31″24

4×200 m Stile Libero – Cadetti Femmine
1. Plain Team Veneto (Novello, Casarin, Rampon, Bertotto) 8’20″62
2. SMGM Team Lombardia (Biava, Bersaretti, Gavazzoni, Agostoni) 8’23″12
3. Gestisport Coop (Orsi, Masserini, Barfucci, Grimoldi) 8’23″82

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

WEB TV

One Reply to “Nuoto, Campionati Italiani categoria estivi: i risultati della prima giornata”

  1. Luca46 ha detto:

    Linda Caponi avrebbe vinto il bronzo tra le seniores.

    P.S. Comunque mi piacerebbe in queste manifestazioni vedere gli atleti di punta gareggiare in almeno 4 o 5 gare diverse. Sia perchè così si abituano a gareggiare di piu’ sia perchè innalzerebbero il livello delle competizioni stimolando i giovani a fare di piu. Ritengo che i nostri atleti siano troppo poco abituati ad affrontare piu’ di una gara al giorno e credo che questo sia uno dei motivi per i quali soffrono le batterie. A livello mondiale le batterie ormai sono delle vere e proprie gare a meno che non sei un fenomeno. Considerando con che facilità Federica Pellegrini sia tornata sul podio dei 200 stile mi induce a pensare che volendo avrebbe potuto competere in 3 o 4 prove staffette a prescindere negli anni addietro. Invece per i nostri atleti presentarsi con due gare e batterie è come scalare l’Everest. Vedo atleti fare due finali a livelli accelsi a distanza di meno di un ora (Phelps, Lochte, ecc…) noi non possiamo pensare che fare un paio di batterie rappresenti una difficoltà.

Lascia un commento

scroll to top