Nuoto: Camille Lacourt parte per l’Austrialia

Nuoto-Camille-Lacourt.jpg

Se Federica Pellegrini è dovuta andare ad allenarsi in Francia per ritrovarsi, alcuni dei punti di riferimento del nuoto francese stanno decidendo di emigrare. Dopo Yannick Agnel, partito per gli Stati Uniti, il campione mondiale dei 50 m dorso, Camille Lacourt, ha annunciato che passerà la prossima stagione in Australia.

La sua avventura australiana inizierà a fine settembre a Melbourne, più precisamente alla corte di Ian Pope, ex coach di Grant Hackett e Michael Kim. Il 29enne ha dichiarato di aver riflettuto a lungo prima di prendere questa decisione, e di aver fatto questa scelta in quanto il prossimo anno, privo di Mondiali ed Olimpiadi, è il migliore per “partire all’avventura”.

In passato, anche Frédérick Bousquet aveva deciso di allenarsi all’estero, negli Stati Uniti, prima di tornare in Francia nelle ultime due stagioni. Ad ogni modo, se è vero che Agnel e Lacourt hanno deciso di lasciare uno dei Paesi più all’avanguardia nel nuoto, è altrettanto vero che hanno deciso di affidarsi a due allenatori di qualità e vincenti, come Bob Bowman e Ian Pope, che sapranno certamente soddisfare le alternative dei due plurimedagliati francesi.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top