Mondiali ciclismo paralimpico: subito tre ori per l’Italia

oa-logo-correlati.png

Si sono aperti a Baie-Comeau, in Canada, i Campionati del Mondo di ciclismo paralimpico: oggi erano in programma una serie di cronometro che hanno da subito sorriso ai colori azzurri.

Alessandro Zanardi, due volte campione olimpico a Londra 2012, si è nitidamente imposto nella prova contro il tempo categoria H4 percorrendo i 17.3 km di gara in 27:15.25, 14” meglio del sudafricano Ernst Van Dyk.
Sulla stessa distanza si è corsa la crono della categoria H1: qui l’oro è andato a Luca Mazzone, con un 34:45.26 che gli ha permesso di avere addirittura 1’10” di margine sull’irlandese Mark Rohan.
Infine, il genovese Vittorio Podestà si impone nella categoria H2 staccando il tempo di 28:41.55, con lo svizzero Heinz Frei distanziato di 20”.

foto tratta da motorinside.it

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top