Mondiali ciclismo paralimpico: subito tre ori per l’Italia

oa-logo-correlati.png

Si sono aperti a Baie-Comeau, in Canada, i Campionati del Mondo di ciclismo paralimpico: oggi erano in programma una serie di cronometro che hanno da subito sorriso ai colori azzurri.

Alessandro Zanardi, due volte campione olimpico a Londra 2012, si è nitidamente imposto nella prova contro il tempo categoria H4 percorrendo i 17.3 km di gara in 27:15.25, 14” meglio del sudafricano Ernst Van Dyk.
Sulla stessa distanza si è corsa la crono della categoria H1: qui l’oro è andato a Luca Mazzone, con un 34:45.26 che gli ha permesso di avere addirittura 1’10” di margine sull’irlandese Mark Rohan.
Infine, il genovese Vittorio Podestà si impone nella categoria H2 staccando il tempo di 28:41.55, con lo svizzero Heinz Frei distanziato di 20”.

foto tratta da motorinside.it

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top