Mondiali canottaggio: ancora bene l’Italia

oa-logo-correlati.png

L’Italia risponde presente anche nella seconda giornata dei Campionati Mondiali di Chungju. Si qualificano per le semifinali il doppio senior Fossi-Battisti, il quattro senza pl (Jiri Vlcek, Armando Dell’Aquila, Livio La Padula-Fiamme Oro, Giorgio Tuccinardi-Forestale) e il il doppio senior femminile (Cecilia Bellati-SC Diadora, Alessandra Patelli-SC Sile).

Sono già in finale invece il due senza pl maschile Luini-Goretti, il quattro di coppia pl (Paolo Ghidini-SC Sebino Lovere, Matteo Mulas-Lavoratori Terni, Andrea Cereda-Marina Militare, Francesco Rigon-Forestale) e il quattro di coppia pl femminile (Greta Masserano-Cus Torino, Enrica Marasca-Marina Militare, Giulia Pollini-CC Cernobbio, Eleonora Trivella-VVF Billi).

Ai recuperi l’otto maschile (Andrea Caianiello, Emanuele Liuzzi-Fiamme Oro, Pierpaolo Frattini, Vincenzo Capelli-CC Aniene, Leopoldo Sansone-CRV Italia, Fabio Infimo-RYCC Savoia, Sergio Canciani, Andrea Tranquilli-Fiamme Gialle, Gianluca Barattolo-timoniere-Marina Militare), l’otto femminile (Laura Basadonna-Sisport FIAT, Sabrina Noseda-SC Lario, Irene Vannucci-VVF Tomei, Erika Faggin-Canottieri Gavirate, Federica MenegattiSC Padova, Benedetta Bellio-SS Murcarolo, Beatrice Arcangiolini-SC Firenze, Gaia Marzari-SC Lario, Franziska Goller-timoniere-VVF Tomei) e il singolo AS di Fabrizio Caselli (Sc Firenze).

Intanto è stato escluso dai Mondiali il Il doppio LTA Misto azzurro, formato da Valentina Grassi (CC Roma) e Daniele Stefanoni (CC Aniene), in quanto Valentina, ipovedente, non ha superato la prevista classificazione.

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top