Giro di Polonia: bis di Hushovd a Zakopane, 3° Ratto

oa-logo-correlati.png

160 km verso Zakopane, località celebre in tutto il mondo per gli sport invernali, nella quinta tappa del Giro di Polonia: nonostante il profilo mosso, è ancora il campione norvegese Thor Hushovd a festeggiare.

Fuga a sette sin dalle prime pedalate di giornata: tra i protagonisti, l’elvetico Mathias Frank (BMC), il campione nazionale finlandese Jussi Veikkanen (FDJ) e il polacco Michal Golas (Omega Pharma-Quick Step). Il gruppo li tiene però sotto controllo e, una volta ripresi, sulle asperità della parte finale si susseguono una serie di scatti poco efficaci, sino all’azione di un plotoncino di sette atleti comprendente tra gli altri Cristophe Riblon, Darwin Atapuma e Luis León Sánchez, ma anche questo tentativo si esaurisce nell’ascesa verso Zakopane (scollinamento ai -3). Così, una cinquantina di corridori si presentano allo sprint sulla leggera salita finale e la potenza di Thor Hushovd esplode ancora una volta in uno sforzo imperioso, regalando alla BMC il terzo successo in tre giorni dopo un lungo digiuno. Seconda piazza per il francese Matthieu Ladagnous (FDJ), quindi l’ottimo Daniele Ratto (Cannondale), fratello d’arte; settimo un Diego Ulissi rimasto al vento troppo presto. Nulla cambia in classifica generale.

Domani sesta tappa: un continuo mangia e bevi in circuito a Bukowina Tatrzańska, 192 km con ben 10 GPM di prima categoria.

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Seguici sulla nostra pagina Facebook e partecipa alle discussioni sul nostro gruppo

Lascia un commento

Top