Ginnastica, PAZZESCA e STORICA Douglas! Quintuplo giro alla trave!

oa-logo-correlati.png

Ormai non abbiamo più aggettivi per descrivere quello che le ginnaste ci stanno proponendo in questa stagione. Un’invenzione dietro l’altra.

Dopo lo Skinner (cliccate qui per vederlo), dopo lo storico triplo doppio di Simone Biles (cliccate qui per ammirarla), la canadese Gabriella Douglas (attenzione, è solo una quasi omonima della campionessa olimpica Gabrielle) si è esibita alla trave con un fantascientifico, storico ed epico quintuplo giro!

 

Volgarmente sarebbero cinque piroette consecutive, una dietro l’altra senza un filo di pausa, su quei 10cm in cui è già difficile mantenere l’equilibrio in situazioni normali.

MAI nessuna ragazza era arrivata a tanto nella storia della polvere di magnesio.

Il doppio giro è un elemento di difficoltà D, il triplo (o Okino) è una E, di conseguenza il quadruplo (esibito sola dalla Murakami una volta in allenamento) dovrebbe valere F. Quindi questo galattico quintuplo della Douglas varrebbe una G!

Certo, mi direte: è molto meno rispetto alle ipotetiche I, L, M di Skinner e Biles. Verissimo, ma la Douglas è arrivata a una altissima G solo con dei semplici giri, cioè un elemento artistico, di consueto molto meno difficile (e meno valutato) di un elemento acrobatico.

Se esibito ai Mondiali di Anversa (30 settembre – 6 ottobre), il movimento entrerà nel codice dei punteggi col suo nome. La Douglas è infatti in piena lotta per la convocazione iridata, dopo un’ottima impressiona data ai Pan Am nell’ultimo weekend.

 

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=pDOCRS33QA8

Tag

Lascia un commento

Top