Ciclismo | Pavé e vento: World Port Classic a Maes

oa-logo-correlati.png

Il vento e pavé sono stati assoluti protagonisti della seconda e ultima tappa del World Port Classic. Nonostante l’assenza di salite la selezione è stata molto importante e circa in 15 sono arrivati a giocarsi il successo. L’olandese Maarten Tjallingi ha provato da solo a raggiungere il successo, resistendo al ritorno di quello che rimaneva del gruppo nei chilometri finali grazie alle sue splendide doti di passista. Alle sue spalle si è classificato, sull’arrivo di Rotterdam, Robert, mentre Nicolaes Maes ha chiuso terzo. Maes che, grazie al piazzamento, si è aggiudicato anche la classifica generale. 

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top