Canottaggio, Mondiali Chungju: ottima Italia, super Milani-Sancassani

oa-logo-correlati.png

Grande avvio per l’Italia ai Mondiali di canottaggio a Chungju (Corea del Sud): quattro equipaggi olimpici approdano in semifinale, almeno tre dei quali hanno mostrato sin da subito potenzialità da podio.

Subito show per il doppio pesi leggeri di Laura Milani ed Elisabetta Sancassani. Le campionesse d’Europa in carica hanno dominato la prima batteria davanti alla Germania, facendo segnare il miglior tempo assoluto. Sì, queste ragazze hanno tutte le carte in regola per provare a regalare al remo azzurro quell’oro iridato al femminile che ad oggi è sempre mancato.

Nel due senza senior serviva vincere la batteria per accedere direttamente in semifinale: missione compiuta per i giovani Matteo Castaldo e Marco Di Costanzo (clicca qui per il loro profilo su ‘Giovine Italia’), sempre autoritari e nettamente davanti ad Olanda ed Ungheria. Terzo tempo assoluto per gli azzurri.

Anche nel doppio pesi leggeri solo il primo equipaggio accedeva in semifinale ed anche in questo caso il duo Andrea Micheletti e Pietro Ruta ha centrato l’obiettivo. Gli italiani hanno letteralmente dominato la batteria, infliggendo ben 8 secondi alla prima inseguitrice, la Geramania, e facendo segnare il terzo crono complessivo (pur rallentando nel finale): spettacolo puro!

Secondo posto e semifinale anche per il 4 senza senior (Matteo Lodo, Paolo Perino, Mario Paonessa e Giuseppe Vicino) superato solo negli ultimi 500 metri dall’Olanda: una prestazione comunque convincente.

Ai recuperi il due senza senior femminile (Arcangiolini-Mazzari), il quattro di coppia senior femminile (Magnaghi, Moltrasio, Colombo, Schiavone) ed il quattro di coppia senior maschile (Cagna, Venier, Montrone, Rambaldi).

Nelle specialità non olimpiche, nel singolo pesi leggeri si qualifica per i quarti di finale con il quarto posto José Casiraghi. Ai ripescaggi il singolo leggero femminile di Denise Zacco.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@olimpiazzurra.com

 

Lascia un commento

Top