Basket: Italia sconfitta in amichevole con la Slovenia

oa-logo-correlati.png

Dopo la brillante vittoria ottenuta con il Montenegro (clicca qui per rivivere le emozioni della partita) la nazionale italiana di basket viene sconfitta in amichevole dalla Slovenia per 92-84 al termine di una partita combattuta e che ha visto la nostra squadra rimontare dopo uno sciagurato secondo quarto.

Proprio la seconda frazione costa agli azzurri il ko con gli sloveni, visto che il parziale di 32-13 a favore dei nostri avversari è davvero troppo difficile da recuperare dopo l’intervallo. Pensare che aveva cominciato bene con l’accoppiata Belinelli-Cusin, dieci punti in due nel primo quarto. Nel terzo quarto un break di 11-0 propiziato da Aradori riporta l’Italia a contatto, ma Nachbar e compagni rispondo a tono e ci ributtano indietro. Negli ultimi dieci minuti si risveglia Alessandro Gentile e per poco non riusciamo nell’incredibile rimonta.

Adesso torniamo in Italia per una serie di allenamenti, prima di partire per la Grecia, per il torneo dell’Acropoli contro i padroni di casa, allenati da Andrea Trinchieri, la Lituania e la Bosnia

Il tabellino

Slovenia-Italia 92-84 (19-23, 32-13, 23-24, 18-24)

Slovenia: Slokar 8 (3/3), Lakovic 5 (0/2, 1/2), Joksimovic* (0/1), Muric 13 (2/3, 3/5), Blazic* 3 (1/3), Nachbar 19 (2/4, 4/7), Dragic G.* 19 (5/10, 2/4), Lorbek 5 (1/3, 1/3), Vidmar* 12 (5/6), Morina, Balazic* 8 (2/2, 1/3), Dragic Z (0/1 da tre). All: Maljkovic

Italia: Cavaliero (0/1 da tre), Mancinelli* 12 (2/3, 1/3), Poeta ne, Melli 2 (1/2, 0/1), Vitali (0/1), Cusin* 12 (5/5), Diener* 4 (2/4, 0/3), Gigli 3 (1/1), Cinciarini (0/1), Belinelli* 18 (4/6, 2/5), Gentile 17 (5/7, 1/5), Aradori* 16 (1/5, 4/4). All: Pianigiani

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da fip.it

WEB TV

2 Replies to “Basket: Italia sconfitta in amichevole con la Slovenia”

  1. Gabriele Dente ha detto:

    Anche se rischio la faccia, vi dico che questa squadra, purtroppo, tornerà a casa molto presto…

    1. Luca46 ha detto:

      effettivamente è quello che le ultime partite e la sequela di eventi infausti lasciano presupporre ma voglio appellarmi a quel piccolo spiraglio che ogni manifestazione lascia prima di issare bandiera bianca

Lascia un commento

scroll to top