Atletica globalizzata, i piccoli Paesi più vincenti

Atletica-Jehue-Gordon.jpg

Reduci dai Mondiali di Mosca, che hanno segnato un nuovo record per quanto riguarda il numero di Paesi partecipanti, non possiamo far altro che constatare ancora una volta come l’atletica sia lo sport che più di ogni altro dà l’opportunità ai Paesi più piccoli di mettersi in luce. In questo sport, infatti, il numero di abitanti non sembra poi contare così tanto: dei dieci Paesi più popolati del mondo, infatti, ben cinque (India, Indonesia, Brasile, Pakistan e Bangladesh) non hanno ottenuto nessuna medaglia, mentre altri tre (Cina, Nigeria e Giappone) non hanno conquistato nessun oro. In parole povere, dei dieci Paesi più popolati al mondo, solo Stati Uniti e Russia sono riusciti a salire sul gradino più alto del podio.

Con i suoi 800.000 abitanti, il Paese più piccolo ad aver ottenuto almeno una medaglia è stato Gibuti, che grazie ad Ayanleh Souleiman ha conquistato un bronzo negli 800 metri maschili. Tra le nazioni che hanno vinto l’oro, invece, la più piccola è Trinidad e Tobago (1,3 milioni di abitanti), il cui inno è risuonato grazie al sorprendente trionfo di Jehue Gordon sui 400 metri con ostacoli.

Approfittando dell’edizione no di Grenada (male Kirani James) e Saint Kitts e Nevis (senza Kim Collins), la Giamaica è stato il Paese che ha conquistato più medaglie in base al numero di abitanti (una ogni 300.000) davanti a Gibuti ed all’Estonia (1,2 milioni di abitanti a fronte della medaglia di bronzo di Gerd Kanter nel lancio del disco). In questa speciale classifica l’Italia occupa il 33° posto sui 37 Paesi che hanno ottenuto almeno un podio iridato, mentre l’ultimo posto spetta per forza di cose alla Cina.

Paese

Medaglie

Abitanti/medaglia

1 Giamaica

9

300.000

2 Gibuti

1

800.000

3 Estonia

1

1.200.000

4 Trinidad e Tobago

1

1.300.000

5 Qatar

1

1.900.000

6 Botswana

1

2.000.000

7 Rep. Ceca

3

3.500.000

8 Serbia

2

3.600.000

9 Kenya

12

3.690.000

10 Cuba

3

3.700.000

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top