Atletica: Ernesto Revé salta i Mondiali

Atletica-Ernesto-Revé.jpg

Il triplista cubano Ernesto Revé ha dovuto dichiarare forfait per i Mondiali di Mosca, che inizieranno sabato prossimo, a causa del riacutizzarsi di un vecchio infortunio alla gamba destra, come ha annunciato il tecnico Ricardo Ponce in un’intervista a Radio Habana Cuba.

Si tratta di un vecchio infortunio e non avrà il tempo di recuperare prima dei Mondiali”, ha dichiarato Ponce dalla Spagna, dove la squadra cubana si trova in stage premondiale. L’allenatore ha specificato che l’infortunio, che sembrava essersi risolto, è riapparso durante una competizione in Brasile, minando così la preparazione di Revé in vista dei Mondiali.

Ad ogni modo si tratta di una perdita importante per Cuba, visto che Ernesto Revé veniva considerato come una possibile carta da medaglia per la nazionale caraibica, trovandosi in quinta posizione nelle liste mondiali del salto triplo: il 21enne, già argento ai Mondiali junior nel 2010, aveva fatto segnare a marzo il record personale di 17,46 m in una gara a L’Avana. Cuba potrà però consolarsi con l’altro asso del salto triplo, Pedro Pichardo (20 anni), campione mondiale junior nel 2012 ed autore della miglior performance mondiale stagionale con 17,69 m, misura stabilita in giugno nella capitale cubana.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top