Atletica, clamoroso Tumi: niente Mondiali! Solo staffetta

oa-logo-correlati.png

Doccia fredda a cinque giorni dai Mondiali di atletica leggera. Michael Tumi non gareggerà sui 100m a Mosca! Il vicentino è stato costretto ad alzare bandiera bianca dopo dei non positivi riscontri durante gli ultimi allenamenti. Da ricordare che aveva risentito di un lieve infortunio nel corso di una sessione di pesi, prima dei Campionati Assoluti dove aveva chiuso solo al quarto posto e in un deludente 10.49.

 

Il bronzo europeo sui 60m era accreditato di un buon 10.19 ottenuto all’esordio stagionale, ma poi si era perso un po’ via col passare delle settimane.

Tumi sarà però schierato nella prima frazione della 4×100 dove i suoi compagni usciranno dal ballottaggio tra Marani, Manenti, Obou, Demonte e Cerutti.

One thought on “Atletica, clamoroso Tumi: niente Mondiali! Solo staffetta”

  1. Ch Ris scrive:

    A Marzo fui contento quando corse i 60m indoor vincendo una medaglia di bronzo agli europei. Un tempo del genere con un lanciato buono (e non eccezionale) ti proietta su un sub 10.10 sui 100m. A Gavardo il 19 maggio ha corso in 10.19 che era un discreto punto di partenza, ma già al Golden Gala, dove la gara era sub 10, ci sono state le prime avvisaglie negative: 10.29. Non badiamo al dato assoluto, 10.29 è un tempo che spesso porta a vincer i campionati italiani, ma alle attese che si avevano dalle indoor. Io ho provato ad ad accennare al fatto che qualcosa non andava, che i valori invernali non erano assolutamente rispettati. Purtroppo l’unico risultato che ho ottenuto è l’aggressione da parte dei suoi conoscenti/compagni di squadra; questi dicendo che Tumi era il più forte velocista italiano mi dicevano che io non capivo niente di atletica. Risultato 10.49 e fuori dal podio agli assoluti, con relativa non partecipazione ai mondiali; ma loro capiscono l’atletica…io no. Saluti.

Lascia un commento

Top