Tour de France 2013: decisive le crono anche quest’anno?

oa-logo-correlati.png

Manca ormai poco all’inizio della 100esima edizione del Tour de France. La scorsa Grand Boucle è stata vinta da Wiggins, grande assente, sul suo terreno preferito, la cronometro. Andiamo ad analizzare le prove contro il tempo fissate nel percorso di quest’anno e in che modo incideranno sulla classifica generale.

Quarta tappa, martedì 2 luglio, cronosquadre Nizza-Nizza di 25 km completamente piatta. I distacchi saranno abbastanza contenuti tra gli uomini di classifica. L’equipe favorita è il Team Sky, ma squadre come Garmin, Omega Pharma e Orica GreenEdge potrebbero comunque imporsi. Outsider Saxo Bank e Bmc.

Undicesima tappa, mercoledì 10 luglio, Avranches-Mont Sain Michel, cronometro individuale di 33 km. Sebbene rispetto agli anni precedenti presenti un chilometraggio inferiore, il percorso si addice ai cronomen puri. Se Froome manterrà la condizione dimostrata al Giro del Delfinato potrà infliggere distacchi importanti rispetto ai propri rivali. Contador dovrà dimostrare quanto vale realmente a cronometro, ma siamo certi che in questi mesi avrà affinato la sua posizione aerodinamica. Purito e Valverde proveranno a limitare i danni, ma prevedibilmente subiranno 2-3 minuti di svantaggio. Vista l’assenza di Cancellara, il favorito sarà Tony Martin, con Castroviejo, Pinotti, Malori e Rogers che proveranno a piazzarsi alle spalle del tedesco.

Diciassettesima tappa, mercoledì 17 luglio, Embrun-Chorges, cronometro individuale di 32 km. Percorso molto mosso, con la scalata della Cote de Puy-Sanieres, 6.4 km al 6% e la Cote de Reallon, 7 km al 6.3%. L’unico chilometro in pianura è l’ultimo, quindi la prova sarà molto tecnica e si addice a coloro che sanno guidare bene la bicicletta. A mio modo di vedere questa prova permetterà a corridori come Valverde e Rodriguez di giocarsela sui tempi di Froome e Contador. Il favorito sarà sempre Martin, ma inserirei anche Michal Kwiatkowski, Chris Froome, Tj Van Garderen e Jakob Fuglsang.

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

@nvpersie7

Tag

Lascia un commento

Top