Scherma, Europei 2013: bronzo per le sciabolatrici!

oa-logo-correlati.png

Cari amici di Olimpiazzurra,

Ben ritrovati per la penultima giornata dei Campionati Europei di scherma a Zagabria. Quest’oggi si assegnano i titoli di due prove a squadre: fioretto maschile, dove l’Italia punterà al bersaglio grosso con Andrea Cassarà, Andrea Baldini, Valerio Aspromonte e Giorgio Avola, e sciabola femminile, con Irene Vecchi, Livia Stagni, Rossella Gregorio e Lucrezia Sinigaglia a caccia di un podio. Al momento il Bel Paese guida il medagliere 2 ori, 1 argento e tre bronzi: oggi sarà una giornata chiave per incrementare il bottino ed aggiudicarsi il primato della manifestazione. Buon divertimento!

15.28 – MEDAGLIA DI BRONZO PER L’ITALIA. Le azzurre hanno avuto la meglio della Polonia al termine di un assalto tiratissimo, conclusosi 45-44.

13.51 – AZZURRE SCONFITTE IN SEMIFINALE dalla Russia per 45-35. Ora finale per il bronzo con la Polonia.

12.50 – SCIABOLATRICI IN SEMIFINALE. Le azzurre hanno superato nei quarti la Francia per 45-41. Fantastico l’ultimo assalto di Irene Vecchi. Ora l’Italia si troverà di fronte la temibile Russia. In ogni caso, siamo in corsa per una medaglia.

11.42 – CLAMOROSA SCONFITTA per la nazionale italiana di fioretto maschile. Gli azzurri sono stati superati ai quarti di finale dalla Polonia per 45-40. Molto male Baldini e Cassarà, buona la prestazione del solo Valerio Aspromonte che tuttavia non è bastata ad evitare un’eliminazione prematura.

 

Foto: Repubblica.it

Tag

Lascia un commento

Top