Roland Garros 2013: Tipsarevic fa cacciare due spettatori

Tennis-Janko-Tipsarevic.jpg

Janko Tipsarević, testa di serie numero 8, è stato battuto dal russo Michail Južnyj al terzo turno di questo Roland Garros 2013. Ma a fare notizia è stato l’alterco tra il giocatore serbo e due spettatori che sedevano nelle prime file.

Siete davvero completamente deficienti?”. Con queste parole, Tipsarević si è rivolto ai due uomini, che a suo vedere “non mostravano nessun rispetto nei confronti dei giocatori”.

C’ero due uomini nell’angolo che non smettevano di ridere e prendere in giro. Non erano lì per guardare il tennis, probabilmente non sapevano neanche chi stesse giocando, ma per farsi vedere. A un certo punto stavo per servire quando uno dei due ha iniziato a gridare e a chiamare qualcuno nelle tribune. La mia reazione è stata esagerata, avrei dovuto parlarne prima con l’arbitro. Ma uno dei due continuava a provocarmi. Sono andato a parlare con l’arbitro e li ha cacciati”, ha spiegato il serbo in conferenza stampa.

Questo non ha influenzato il mio gioco. Južnyj è stato migliore dall’inizio alla fine. Non avevo le gambe, sono due o tre giorni che non mi sento bene. Sto male, ho la febbre e la partita di cinque set di ieri mi ha completamente distrutto”, ha concluso Tipsarević, riferendosi al match contro lo spagnolo Fernando Verdasco.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top