Roland Garros 2013: l’uragano Serena si abbatte su Sarita

oa-logo-correlati.png

Termina in semifinale l’avventura di Sara Errani nel Roland Garros 2013, ma l’azzurra non ha potuto fare nulla quest’oggi contro una Serena Williams perfetta, che ha dominato la bolognese, imponendosi per 6-1 6-0 in soli 46 minuti di gioco.

Non c’è stata davvero partita, una differenza fisica troppo evidente tra le due tenniste. Sia al servizio che in risposta la Williams non ha sbagliato davvero nulla, lasciando più volte la nostra Sarita immobile a fondo campo. Purtroppo della partita c’è poco da raccontare, perchè la numero uno del mondo ha impresso subito il suo timbro, portandosi avanti di due break. Un massacro sportivo che è continuato fino al 3-0 del secondo set, quando finalmente l’azzurra è riuscita a mantenere il proprio turno di serivizio. Una magra consolazione, perchè poi Serena infila altri tre game e vola in finale.

Il torneo dell’Errani è stato comunque molto positivo, perchè ha raggiunto per il secondo anno consecutivo almeno la semifinale e ha sconfitto per la prima volta una delle migliori quattro della classifica mondiale; ma il suo Roland Garros non è ancora finito, perchè c’è una semifinale da giocare in doppio con Roberta Vinci e un titolo ancora da difendere.

Invece Serena affronterà Maria Sharapova in finale sabato e la Williams vista quest’oggi sembra non avere assolutamente rivali. La speranza è quella di non assistere ad una finale breve e dominata dall’americana.

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da ansa.it

Tag

Lascia un commento

Top