Pallanuoto, World League: il Setterosa batte l’Australia e va ai quarti!

Il Setterosa coglie la seconda vittoria consecutiva e avanza nella World League femminile di pallanuoto. Una partita, quella contro l’Australia, finita per 12-11, ma che ha spesso visto le azzurre avanti anche con un buon margine. Un successo importante, contro la squadra che a Londra ha ottenuto la medaglia di bronzo, che ci permette di accedere ai quarti di finale, che vedranno impegnata la nazionale azzurra contro la Cina domani alle 11.40.

Le azzurre sono state in vantaggio anche per 5 realizzazioni, e sono entrate così nell’ultimo quarto di gioco. La gestione del vantaggio non è stata ottimale e ha permesso alle avversarie, con un parziale di 5-1, di arrivare vicino al pareggio. Le indicazioni, però, sono comunque positive, dato che nei precedenti parziali le azzurre hanno sempre ottenuto uno score migliore delle avversarie. Si segnalano i tre gol di Roberta Bianconi e di Giulia Emmolo, le migliori realizzatrici per la nostra nazionale.

Tabellino:

Italia-Australia 12-11
Italia: Gigli Elena, Pomeri Francesca, Garibotti Arianna 2, Radicchi Federica, Quierolo Elisa 1, Aiello Rosaria, Di Mario Tania 2, Bianconi Roberta 3, Emmolo Giulia 3, Palmieri Valeria, Cotti Aleksandra 1, Frassinetti Teresa, Gorlero Giulia. All. Conti Fabio
Australia: Lea Barta, Appel Jayde, Buckling Hannah, Lincoln Smith Holly 1, Bishop Isobel 2, Knox Bronwen 1, Webster Romena 3, Ralph Glencora, Arancini Zoe 2, Southern Ashleigh 1, Gofers Keesja, Zagame Nicola 1, Wakefield Kelsey. All. Mc Fadden Gregory
Note: parziali 4-3, 3-1, 4-2, 1-5. Uscite per limite di falli Buckling (A) nel terzo, Garibotti, Di Mario e Pomeri (I), Wesber e Gofers (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Italia 6/12 + 3 rigori e Australia 8/15 + 2 rigori.

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Getty Images

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Di emmolo league quarti roberta Setterosa

ultimo aggiornamento: 03-06-2013


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio femminile: Tavagnacco che stagione!

Europei Under 21: la Norvegia vuole stupire ancora