Pallanuoto: Setterosa fuori dalla World League

oa-logo-correlati.png

Il Setterosa è fuori dalla World League. A sancirne l’eliminazione la sconfitta nei quarti con la Cina, padrona di casa.

Il punteggio finale di 11-8 mette in mostra alcune lacune della squadra azzurra, arrivata alla competizione anche per sperimentare nuove soluzioni in vista dei Campionati del Mondo che si svolgeranno tra un mese e mezzo. A nulla sono servite le 4 realizzazioni di Roberta Bianconi, che ha calvacato l’ottimo momento di forma.

Queste le dichiarazioni del CT Fabio Conti: “Abbiamo affrontato un avversario molto dinamico. Per il momento ciò che conta di più è l’impegno e le ragazze ce la stanno mettendo tutta. Stamo provando una serie di soluzioni offensive senza perdere equilibrio. C’è ancora molto da lavorare”.

A seguire il tabellino della gara

Cina-Italia 11-8
Cina: Yang, Teng, Liu, Y.J. Sun 4, He 1, Y.T. Sun 2, Song,  Zhu, Mei, Ma, C. Zhang 2, L. Zhang 2, Wang. All. Kleymenov.
Italia: Gigli, Pomeri, Garibotti, Radicchi, Queirolo, Aiello, Di Mario 1, Bianconi 4 (1 rig), Emmolo 2, Palmieri, Cotti 1, Frassinetti, Gorlero. All. Conti.
Arbitri: Balfanbayev (Kaz) e Deslieres (Can).
Note: parziali 5-2, 3-2, 1-1, 2-3. Uscite per limite di falli D.L. Song (C), Pomeri e Cotti (I) nel terzo e P. Liu. Y.T. Sun e Y.J. Zhu (C) nel quarto tempo. Nel secondo tempo Di Mario (I) ha fallito un rigore. Superiorità numeriche: Cina 6/13 e Italia 4/18 + 2 rigori.

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top