Judo: Russia, Francia e Cuba bene al Grand Prix di Miami

Judo-Asley-Gonzalez-radiorebelde.cu_.jpg

Si è concluso nella notte il Grand Prix di Miami, in Florida, che vedeva impegnati tanti judoka di altissimo livello mondiale. Le medaglie sono state distribuite in modo equo tra i Paesi partecipanti, e le uniche squadre che hanno bissato l’appuntamento con l’oro sono state Russia, Francia e Cuba.

Nei -81 kg uomini è stato il britannico Tom Reed ad ottenere l’oro contro l’argentino Emmanuel Lucenti, rappresentate di un Paese in crescita nel judo. Il mongolo Tuvshinjargal Gan ed il brasiliano Mauro Henrique Moura si sono aggiudicati le medaglie di bronzo.

Il cubano Asley González ha trionfato tra i -90 kg, sconfiggendo in finale il russo Grigorij Sulemin. Il judoka di casa Colton Brown si è piazzato terzo, ex-aequo con lo svizzero Ciril Groβklaus.

Tra i -100 kg la vittoria è andata al russo Zafar Makhmadov, che ha preceduto i due brasiliani Hugo Pessanha e Rafel Buzacarini, terzo assieme al ceco Radek Hecl.

La massima categoria (+100 kg) ha invece visto l’oro sudcoreano di Kim Soo-Whan, mentre ancora un russo, Renat Saidov, ha ottenuto l’argento. Brasile e Mongolia si sono aggiudicati i bronzi, rispettivamente con Walter Santos e Sugarjargal Boldpurev.

Passando alle categorie femminili, tra le -70 kg la tedesca Iljana Marzok ha battuto in finale la cubana Onix Cortés Aldama, mentre i due bronzi sono andati a Maria Pérez (Puerto Rico) e ad Haruka Tachimoto (Giappone).

La campionessa mondiale francese Audrey Tcheuméo ha ottenuto l’oro tra i -78 kg, sconfiggendo in finale la tedesca Luise Malzahn. La Russia ha colto l’ennesima medaglia grazie al bronzo di Anastasija Dimitrieva, mentre Natalie Powell ne ha regalato uno alla Gran Bretagna.

La nipponica Megumi Tachimoto, infine, ha vinto il titolo nella categoria +78 kg, dove la russa Marija Šekerova ha ottenuto l’argento, mentre i due bronzi sono andati alla francese Émilie Andéol ed alla cubana Idalys Ortiz, campionessa olimpica della categoria.

Nel medagliere del Gran Prix la Russia ottiene il primo posto con due ori, quattro argenti e due bronzi, seguita dalla Francia (2-1-3) e da Cuba (2-1-2). Un oro a testa anche per Ungheria (1-2-0), Germania (1-1-1), Giappone (1-1-1), Mongolia (1-0-4), Gran Bretagna (1-0-2), Stati Uniti (1-0-1), Belgio (1-0-1) e Corea del Sud (1-0-0). Compaiono nel medagliere Brasile (0-3-5), Argentina (0-1-1), Svizzera, Rep. Ceca, Spagna, Puerto Rico e Serbia (queste ultime tutte con un solo bronzo).

Nella classifica femminile la Francia precede Cuba e Germania, mentre in quella maschile la Russia ha la meglio sulla Mongolia e sulla Gran Bretagna.

Immagine: radiorebelde.cu

giulio.chinappi@olimpiazzura.com

Tag

Lascia un commento

Top