Judo: morta la plurimedagliata russa Elena Ivashchenko

Judo-Elena-Ivashchenko.jpg

Elena Ivaščenko si è spenta ieri all’età di 28 anni, come ha comunicato la Federazione Russa di Judo, senza specificare le cause del decesso. “Le sue vittorie resteranno per sempre nella storia, così come Lena continuerà a vivere nella memoria di coloro che l’hanno conosciuta”, recitava il comunicato stampa.

Nata nel dicembre 1984, la Ivaščenko è stata quattro volte campionessa europea nella categoria +78 kg. Nella rassegna continentale ha conquistato anche un bronzo, mentre ai Mondiali vantava un argento e due bronzi. A Londra 2012, dove si presentava con il titolo di campionessa europea in carica, fu sconfitta ai quarti di finale dalla cubana Idalys Ortiz, che avrebbe poi vinto l’oro.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top