Ginnastica, tremate le Fierce Five sono tornate!

oa-logo-correlati.png

Le Fierce Five sono tornate! Magnificamente tutte e cinque, in un modo o nell’altro, hanno rimesso piede in palestra a tutti gli effetti e sono di nuovo pronte a comandare il Mondo. Le cinque favolose statunitensi, campionesse olimpiche a Londra, dopo un digiuno che durava addirittura da Atlanta 1996, si erano prese un periodo di riflessione dopo il successo a cinque cerchi e si erano dedicate al mondo dello spettacolo (clicca qui per leggere l’articolo).

 

McKayla Maroney, vicecampionessa olimpica al volteggio, è ritornata da poco tempo a pieno carico ma ha già sbalordito. Si è ripresa più velocemente del previsto e da semplici sedute di stretching è passata a training più presenti. La fretta ha portato i suoi primi vantaggi visto che ha già ricevuto la chiamata per partecipare al collegiale del mese (abitudine a stelle strisce, in agenda ogni trenta giorni per valutare lo stato di forma e i progressi delle ginnaste di interesse nazionale). Martha Karolyi, la Direttrice Tecnica, è rimasta sbalordita dalle prestazioni delle sue prestazioni e ora la dovrà tenere in considerazione per la prossima rassegna iridata. Nel frattempo potrebbe aver aumentato il proprio D Score alle parallele, ma non abbiamo certezze in merito.

 

Jordyn Wieber, campionessa mondiale in carica, si sta scatenando: ha già ideato un nuovo movimento tutto particolare sugli staggi e che prenderà il suo nome alla prima occasione utile per il riconoscimento (secondo tutti i parametri della Federazione Internazionale). Nel frattempo è seguita da una troup televisiva in palestra che sta girando un documentario. Il suo allenatore Geddert, però, ci sta andando cauto e ha già fatto capire che difficilmente andrà ad Anversa per difendere il titolo conquistato a Tokyo nel 2011: l’estate della bella Jordyn sarà piena di studio. Ma mai dire mai…

 

Aly Raisman, campionessa olimpica al corpo libero, non è riuscita a salire sul podio di Dancing With the Stars (il Ballando con le Stelle statunitense) dove si è dovuta accontentare della quarta piazza. Poi il solito tour itinerante, ma settimana scorsa ha lasciato lustrini e payette ed è tornata al suo grande amore: la ginnastica artistica. Chissà cosa combinerà nei prossimi mesi.

 

Gabby Douglas, la Venere Nera campionessa olimpica nel concorso generale dopo una strenua battaglia con Viktoria Komova, ha sfruttato al massimo tutte le occasioni che il jet set le ha offerto, scrivendo addirittura due libri in soli otto mesi! Dopo la pubblicazione di Raising the Bar, è tornata ad allenarsi a metà maggio e si è dichiarata felice di questo come back.

 

Kyla Ross, invece, è l’unica che non ha mai smesso di allenarsi nel periodo invernale e infatti l’abbiamo potuta ammirare direttamente al Trofeo Internazionale di Jesolo di fine marzo. Lo smalto c’è, ma sappiamo che mantiene sempre un basso profilo, che è molto riservata e che non ama i riflettori: le notizie su di lei sono sempre ridotte all’osso

 

Ma ora quale sarà il futuro delle Fierce Five? La scuola americana, si sa, non si ferma mai e dietro di loro ci sono già molte altre ragazze che ambiscono ai posti per i Mondiali di Anversa (30 settembre – 6 ottobre). Una Simone Biles stratosferica, una Katelyn Ohashi sorprendente, giusto per citare le due punte di diamante della nuova leva, sono già in primissima linea…

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

(grazie all’inimitabile Ester)

WEB TV

3 Replies to “Ginnastica, tremate le Fierce Five sono tornate!”

  1. Viki92 ha detto:

    Grazie mille per la risposta!
    Credevo che fossi una ragazza, invece ti chiami Stefano =)

    Se ha cambiato l’acconciatura sicuramente Viktoria ora sta molto meglio! Spero tanto che dopo le sfortune che ha avuto (argento nel concorso generale agli scorsi mondiali, argento nel concorso generale alle olimpiadi) riesca finalmente a vincere un oro nel generale! Oltre che alle sue amate parallele. Secondo me ha delle grandissime capacità come ginnasta e se lo merita davvero!

    Ciao e grazie ancora!

  2. Viki92 ha detto:

    Potresti per favore dirci qualcosa anche su Viktoria Komova ? Agli europei di Mosca mi è mancata tantissimo! Ora si è ripresa dall’infortunio ? Tornerà a gareggiare ai mondiali di Anversa ? Non si è ritirata vero ? Lei è la mia ginnasta preferita, assieme ad Alija Mustafina.
    Sarà presente anche la Mustafina ai mondiali di Anversa ?
    Grazie mille se riuscirai rispondere alle mie domande.

    P.S. Complimenti per il sito!

    Una grandissima appassionata di ginnastica artistica.

    1. Stefano Villa ha detto:

      Ciao Viki. Guarda notizie freschissime (e certe) sulla sua salute non ce ne sono, ma a quanto pare è in ripresa. Se gareggerà ai Mondiali di Anversa questo ancora non te lo so dire visto mancano più di tre mesi, ma di certo l’obiettivo è quello. Di certo ti posso dire che ha appena cambiato acconciatura di capelli (ma a me non convincono molto) e che quindi ha un morale sicuramente al top. Aliya sarà certamente in formazione, salvo imprevisti dell’ultima ora.

Lascia un commento

scroll to top