Ginnastica, Mediterraneo: Italia in prima suddivisione alle 9.00

oa-logo-correlati.png

Prima suddivisione nella finale a squadre per la Nazionale femminile di ginnastica artistica che inizierà così la propria avventura ai Giochi del Mediterraneo domani 21 giugno, alle 9.00 ora italiana.

Le azzurre, guidate da Enrico Casella, inizieranno la propria mattinata alle parallele in questo ordine: Vanessa Ferrari, Giulia Leni, Chiara Gandolfi, Giorgia Campana (fuori Elisabetta Prezisoa).

Si proseguirà alla trave: Elisabetta Preziosa, Vanessa Ferrari, Giorgia Campana, Chiara Gandolfi (fuori Giulia Leni).

Terza rotazione al corpo libero: Giorgia Campana, Elisabetta Preziosa, Vanessa Ferrari, mentre sulla quarta c’è ancora indecisione tra Chiara Gandolfi e Giulia Leni.

Gran chiusura al volteggio: Elisabetta Preziosa, Giorgia Campana, Vanessa Ferrari, Giulia Leni (che porterà due salti per centrare la finale di specialità).

Quindi avremo solo due all-arounder: Ferrari e Campana, che non avranno problemi a qualificarsi alla finale individuale in programma domenica.

 

L’obiettivo dichiarato è la conquista dell’oro a squadre, che non sarà messo in discussione salvo cataclismi imprevedibili. La formula è semplice: su ogni attrezzo salgono quattro ragazze, ma vengono conteggiati solo i tre migliori punteggi. Al termine verrà stilata la classifica generale per il concorso a squadre che, ricordiamolo, vale anche come qualifica per le finali individuali.

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

(foto Federginnastica on Facebook)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top