Flavia Pennetta: “Williams può battere diversi uomini”

oa-logo-correlati.png

Alla prese con una difficile risalita dopo il lungo infortunio che ne ha in pratica condizionato tutta la passata stagione, Flavia Pennetta traccia un bilancio dell’ultimo Roland Garros e dello stato di salute del tennis italiano in un’intervista rilasciata al “Mattino”.

Quando Serena Williams è in una giornata come quella di giovedì (quando ha eliminato Sara Errani, ndr), è un avversario ingiocabile, la migliore del mondo. Se lei gioca la partita perfetta, c’è poco da fare per tutte le donne ed anche per diversi uomini. Ma né io, né Schiavone, Errani e Vinci ci sentiamo battute in partenza contro di lei. Peraltro la Williams non è al 100% tutti i giorni“.

Vorrei sottolineare il livello raggiunto dal tennis italiano, in particolare quello femminile: dal 2006 la nostra squadra è protagonista, come dimostrano i successi in Fed Cup. Quest’anno sarebbe stupendo se la finale si disputasse a Napoli“.

 

Tag

Lascia un commento

Top