Confederations Cup 2013: la Nigeria minaccia di disertare

oa-logo-correlati.png

La nazionale nigeriana di calcio potrebbe non partecipare alla Confederations Cup 2013 in Brasile. Inserita nel Gruppo B con Spagna, Uruguay e Tahiti, la squadra vincitrice della Coppa d’Africa è infatti in conflitto con la propria federazione per quanto riguarda il pagamento dei premi delle ultime partite, quella pareggiata con la Namibia ed il successo contro il Kenya. La federazione nigeriana è infatti in difficoltà economica ed ha deciso di diminuire le somme destinate alle Super Aquile, cosa non gradita ai giocatori, che hanno deciso di non prendere l’aereo che dovrebbe portarli dal Sudafrica al Brasile.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top